Il nostro segreto?
La lavorazione artigianale


I nostri dolci, nascondono una certezza: l’essere frutto del lavoro, attento e metodico, delle mani che li hanno realizzati. Non macchine o bracci meccanici, ma mani appunto, che in quel pasticcino, torroncino, panettone, chiccoso che sia, hanno messo tutto l’impegno che solo

l'operosità umana può raggiungere. Per questo motivo possiamo definirci ancora e sempre un laboratorio artigianale: per l’imprinting d'ingegno e di lavoro certosino, in cui nulla viene lasciato al caso e che si percepisce in ogni singolo passaggio di questa nostra lavorazione.

Guarda il video

Un impasto a regola d’arte

Una miscela di esperienza, mani e tanto cuore.

Impastare è una vocazione, e noi l’abbiamo fatta nostra: che si tratti di farina per i fragranti panettoni o le golose colombe pasquali, di impasti per la pasticceria tradizionale di mandorle e zucchero, o di torroni e croccanti amalgama di miele di zagara e profumata frutta secca. Comunque, impastare è la cosa in cui ci esprimiamo al meglio, ci piace e ci viene benissimo perché i nostri maestri pasticceri conoscono quest’arte come nessuno e la replicano in capolavori di gola che non finiamo mai di perfezionare, in una ricerca della qualità e del nuovo che ci accompagna costante in tutto il nostro lavoro.

L'aggiunta dell'uva passa all'impasto del panettone
L'aggiunta dell'uva passa all'impasto del panettone

Lievitazione

Immaginate un impasto di ingredienti e materie prime eccezionali che viene messo a lievitare. Passa un giorno e questo lievita ancora, rilasciando nel calore tutti gli aromi e i profumi di ingredienti sceltissimi. Così, riposato fino a 36 ore e più, questo impasto diventa ciò che arriva sulle nostre tavole: un capolavoro di dolcezza che non smette di incantare il palato di chi lo assaggia: un’emozione dei sensi che comincia con gli occhi, al solo vederlo e già ancora prima di scartarlo, e continua con la bocca e il gusto di assaporare qualcosa che tramanda ricette immutate nel tempo, in una dolcezza senza fine.

Il taglio dell'impasto lievitato
Il taglio dell'impasto lievitato
I Panettoni in lievitazione
I Panettoni in lievitazione

Cottura

Dopo la lievitazione, i nostri impasti, già fragranti di aromi e sapori, passano nel forno per un'attenta cottura che rappresenta il passaggio cruciale di una lavorazione che fa della lentezza il suo principale motivo ispiratore. Solo così infatti i panettoni, le colombe, i dolcetti di frolla, raggiungono in forno, quella perfezione sublime oltre la quale non resta che l’assaggio. E non è un caso che Pistì firmi anche capolavori dell’arte da forno.

La cottura delle paste di mandorla
La cottura delle paste di mandorla
La guarnitura dei cioccolati
La guarnitura dei cioccolati
La guarnitura dei panettoni
La guarnitura dei panettoni

Guarnitura

Una bontà che si vede la nostra, non a caso ogni delizia Pistì, che si tratti dei fragranti panettoni o delle golose colombe, ma anche dei deliziosi dolcetti di frolla e mandorla, o dei chiccosi, è frutto di una maniacale attenzione per il dettaglio, dove il buono della degustazione si accompagna al bello della decorazione ed è qui che viene fuori tutta la artigianale manualità che accompagna le nostre dolcezze: non c’è granella o chicco di frutta secca, pezzetto di candito o glassa di copertura, che non venga apposto dalle mani sapienti dei nostri pasticceri e dosato con attenzione, per un risultato finale che parla da solo, dove la dolcezza è servita, in bellezza.

La guarniture delle frolle
La guarniture delle frolle
La guarnitura dei cioccolati
La guarnitura dei cioccolati
Guarda il video

Guarniti a mano uno ad uno

Perché tutto sia bello, oltre che buono.

Confezionamento

I dettagli sono importanti, ed è per questo che dedichiamo al packaging in cui le delizie Pistì sono racchiuse, una grandissima attenzione. Solo così possiamo garantire e preservare tutta la fragranza che esse racchiudono appena fatte: con la scelta di involucri di qualità, selezionati principalmente per la loro funzionalità, ma anche perché vogliamo che ogni scatola, blister, nastro o fiocco, sia all’altezza della bontà che custodisce dentro.

Confezione torrone dolce alle mandorle Pistí
Confezionati a mano uno ad uno
close-link