Prelibatezze da assaggiare in Sicilia



La conoscete un’isola ricca di bellezze architettoniche, clima caldo e mite, spiagge a dir poco spettacolari e piena di prelibatezze tipiche?

 

Indubbiamente si parla della nostra Sicilia bedda.

 

Strutture architettoniche risalenti al VI secolo, tramonti e paesaggi mozzafiato e come non menzionare il mondo del food: cannoli, granite, caponata, pane e panelle sono solo alcune pietanze tradizionali.

 

Verrete a trovarci in Sicilia quest’estate?

Bene, vi elenchiamo tutte le prelibatezze che dovete assaggiare assolutamente se volete conoscere a pieno l’anima dell’isola.

 

Battaglia cominciata diverso tempo fa sul suo “genere”, cominciamo con sua maestà l’aracino/a.

Per noi orientali è e sarà sempre un lui, arancino, ma lo storico palermitano Gaetano Basile esordì dicendo che il nome di questa deliziosa ricetta vorrebbe richiamare un’altra ricchezza dell’isola, le arance.

 

In ogni caso, arancina o arancino, è senza dubbio il re dei salati: riso, salsa, ragù, piselli, mozzarella o caciocavallo, il tutto modellato a mano per dare la forma arrotondata o “a punta”, cosparso di pangrattato e immerso nell’olio bollente.

 

Una goduria ad ogni morso!

 

Restando nel mondo dei fritti, come non menzionare il pitone messinese con scarola riccia, formaggio e alici. Ottimo anche con mozzarella, prosciutto cotto e pomodoro. Una mezza luna ripiena e fritta, altro da dire?

 

 

Spostandoci nel palermitano, menzione obbligatoria a pane e panelle.

Tipico street food della città, un buon panino caldo con le panelle mentre si passeggia per le vie di Palermo è ideale.

 

Nessuna magia, solo un panino e golose frittelle di farina di ceci.

 

Per non parlare dello sfincione e del famigerato “pani ca meusa”, ovvero pane con la milza.

 

Piatto tipicamente estivo e decisamente succulento è la parmigiana di melanzane.

Nient’altro che strati di melanzane fritte con salsa, olio extravergine di oliva, pepe e parmigiano reggiano. Provare per credere.

 

Concludiamo i salati con le nostre amate braciole, da non confondere con dei comuni involtini. Assaggiate le bracioline messinesi, piccole e dal profumo e sapore inconfondibile!

 

E adesso dolci!

 

Cannolo con ricotta e gocce di cioccolato, paste di mandorla, torrone, croccante, la cassata siciliana, chi più ne ha più ne metta!

E ovviamente la merenda estiva preferita dai siciliani: la granita con brioche.

 

 

Difficile non avere l’acquolina. Ti aspettiamo nel nostro paradiso culinario!