Print Options:

Arancini al pistacchio

Porzioni1 porzione

 500 g di riso
 150 g di grana
 300 g di pesto di pistacchio
 pangrattato qb
 formaggio filante qb
 200 g mortadella
 olio di semi per frittura
 pastella per frittura
Per preparare la pastella:
 2 uova
 250 g di farina bianca
 300 g acqua frizzante
 sale qb
Per la preparazione del riso:
 100 g di burro
 2 cucchiai di olio
 1/2 di cipolla grattugiata
 2 cubetti di dado vegetale
 1 bicchiere di vino bianco
 acqua qb
 sale qb
1

Cominciamo subito dalla preparazione del riso!
Rosolare 1/2 cipolla grattugiata con due cucchiai di olio e 100g di burro. Quando la cipolla sarà bionda, versare il riso cotto precedentemente. Mescolare per bene e aggiungere un bicchiere di vino bianco. Mantecare per qualche secondo, aggiungere i dadi e a poco a poco dell'acqua riscaldata fino a cottura completa del riso. Lasciate poi raffreddare il tutto!

2

Quando il riso sarà freddo, aggiungere pesto di pistacchio e il grana. Amalgamare bene, versare un pò di granella e lasciate riposare per circa 20 minuti.

3

Tagliate il formaggio filante a dadini, mescolate con due cucchiai di pesto di pistacchio e tagliate la mortadella a striscette piccole.

4

Iniziate a fare delle palline di circa 5 cm di diametro, schiacciate l'impasto sul palmo della mano e mettete dentro qualche cubetto di filante e qualche strisciolina di mortadella. Procedere fino ad esaurimento riso!

5

Preparate a parte la pastella, mescolando bene gli ingredienti e avendo cura che non si formino grumi, battendo prima le uova, poi aggiungendo farina e infine acqua e sale. Infine tuffate le palline nella pastella.

6

In una scodella, mescolare il pangrattato con la granella. Poi, dopo aver immerso le nostre palline di riso nella pastella, impanatele per bene avendo cura di non schiacciarle.

7

Per concludere, friggete tutto in abbondante olio ben caldo!